dd2.jz lascia tutti senza fiato all’essen motor

finalmente L’attesa è finita – dotz ha presentato all’essen Motor Show il nuovo progetto: dd2.jz, meglio conosciuta come “the beast”.

Tuning ai massimi livelli
DOTZ ha installato il motore 2JZ Toyota GTE all’interno della scocca di una BMW Z4 Coupé. Il motore 3-L twin turbo con 6 cilindri in linea è stato un vero precursore dei tempi.

Fate spazio a “The Beast”.
In estate è stato sostituito il motore BMW con il motore potenziato Toyota 2JZ GTE.
I primi test sono stati molto impegnativi.. ma per 610 cavalli bisogna scegliere le briglie giuste!
"Accendere il motore per la prima volta al centro ECU per il Performance test è stato uno dei momenti più emozionanti, ma il primo test drive lo è stato ancora di più” dice Christian Haderer, project manager del progetto DD2.JZ.
L’esperto di motor tuning Daniel Koltay sostiene che: “Questo progetto è al di fuori dello straordinario. Le sfide sono state molte, ma le abbiamo superate. Sono sicuro che con gli ultimi ritocchi, otterremo il massimo da questo "mostro”.

Chi bello vuole apparire.. 
Dopo aver concluso la parte tecnica, ci siamo dedicati agli interni. Sono stati montati sedili sportivi Bride VIOS II con cinture di sicurezza personalizzate, per garantire una seduta ergonomica e resistente all’accelerazione g. Le cinture di sicurezza Takata, verde menta, garantiscono una postura corretta e una perfetta resistenza; e, per creare l’ambiente ideale, sono stati installati interni in Alcantara, fatti su misura da un tappezziere. “Durante la creazione del design degli interni il termine “Fatica di Sisifo” ha assunto un’accezione realistica per me. Sono stati effettuati molti lavori di precisione in uno spazio molto ristretto” sostiene Christian Haderer.

Scarpe su misura
Ci sono due aspetti che a DOTZ vengono naturali: creare un design perfetto e cerchi approvati al 100% a livello tecnico.
Grazie all’estrema competenza in materia, Christian Haderer ha creato il cerchio perfetto per il prototipo: DOTZ Misano concept. Un cerchio forgiato concavo e scomponibile in 3 parti, perfettamente in linea con tutte le caratteristiche della vettura.
Da DOTZ Misano concept è nato un nuovo cerchio dedicato tuning, DOTZ Misano, che sarà disponibile a partire dalla primavera 2019 presso i nostri rivenditori.
“Quando viene ideato un cerchio concavo, l’obiettivo è quello di raggiungere la massima profondità” - afferma Christian Haderer, responsabile e ideatore del design dei cerchi DOTZ – “In questo modo DOTZ vuole ottenere la massima performance”.
La peculiarità di DOTZ Misano è costituita da doppie razze  fini, con un design che ricorda un diapason.

Fibra di carbonio
L’abito fa il monaco, così come il design “fa” la macchina.
Per completare DD2.JZ al meglio, Christian Haderer e Dominic Tiroch hanno avuto un’idea geniale: un bodykit fatto a mano in fibra di carbonio by SLEK Design che ha reso “The Beast” ancora più aggressiva. Ma non è tutto: la ciliegina sulla torta è stata posta da Knud Tiroch, un artista, collezionista di auto e di hot rod. Knud è un esperto di aerografie e ha lavorato per anni con il team di Formula 1 e personaggi famosi in tutto il mondo. Grazie ad un’elevatissima tecnica di verniciatura, DD2.JZ si distingue certamente da tutte le altre vetture. “Veramente unica. Ad oggi, non esiste nessun design paragonabile” sostiene Knud Tiroch.

Che il viaggio abbia inizio
Dopo aver completato e definito tutti gli aspetti, “The Beast” di DOTZ ha iniziato il suo viaggio. Dopo il lancio ufficiale all’Essen Motors in anteprima mondiale, DD2.JZ verrà esposta al salone internazionale di auto e tuning nel 2019. Per gli appassionati è possibile reperire tutti i dettagli sul blog: DOTZ DD2.JZ.

Il Video ufficiale
Nella primavera 2019 DOTZ presenterà il video ufficiale di DD2.JZ a livello internazionale, con contenuti che vi lasceranno senza fiato, caratterizzati da drift al limite del possibile.

Un ringraziamento ufficiale ai nostri per il progetto DD2.JZ
La realizzazione di un progetto di tale calibro non può avvenire con un battito di ciglia.. per questo DOTZ vuole ringraziare calorosamente tutti i partner.

Un grande applauso a:
CEK – Custom Engineering Koltay è un’azienda austriaca che si occupa della creazione di prodotti personalizzati, come sistemi di scarico, miglioramento delle performance e pacchetti tuning per auto ad uso stradale e da competizione. DOTZ ha supportato Daniel Koltay “nell’operazione a cuore aperto” al motore della project car, mentre Daniel è stato il responsabile delle messe a punto finali. 

RP-Tools.at, ha fornito a DOTZ tutto il materiale necessario. Il progetto poteva esser realizzato solo con un ponte idraulico a due braccia, un’officina mobile con tutte le attrezzature, una gru di sollevamento a motore, strumenti specifici per saldatura, attrezzature di sabbiatura e una vasta gamma di altri piccoli materiali.

Low, low – gli specialisti austriaci delle sospensioni pneumatiche, Lowrider.at, hanno deciso di prender parte al progetto DOTZ con un Airride di Air Lift Performance, un produttore premium statunitense. Lowrider.at, oltre ad aver fornito il materiale, ha offerto anche il know-how per la perfetta implementazione tecnica e installazione.

K-Sport Germany è dedicata alla creazione di un sistema di frenata potenziata, di ammortizzatori e sospensioni ad aria per vari modelli di auto. DD2.JZ ha la frenata garantita da pinze freno in monoblocco forgiato a 6 pistoncini K-Sport. Per garantire a “The Beast” i migliori drift, i ragazzi di K-Sport Germany hanno installato anche un freno a mano idraulico “flyoff”.

Hotrod Hangar/DTR-Spezial
– Knud e Dominic Tiroch, artisti, collezionisti d’auto e hot road, hanno trasformato il design della vettura con delle aerografie particolari, rendendo l’auto unica grazie alla combinazione di carbonio, high gloss, ologrammi, strisce “go faster” verdi firmate TAKAKA in combinazione con le estremità della vettura rosse fluorescenti. Il risultato combina potenza, estetica, innovazione e motore in armonia.

Spies Hecker, uno dei maggiori produttori di vernici per la riparazione delle auto conosciuto a livello mondiale di Axalta Coating System, azienda che sviluppa soluzioni innovative, professionali, in grado di semplificare il mondo della verniciatura e di rendere il flusso di lavoro più efficiente. Grazie all’utilizzo di sistemi di produzione di altissima qualità, un’attenzione al cliente specifica e un training specializzato, Spies Hecker è considerato un vero partner nel settore della verniciatura da 135 anni. Una verniciatura di questo calibro protegge e dona un tocco in più alla nostra “The Beast”.

Vredestein, sa benissimo quali sono le richieste del mercato. L’innovazione è sempre stata uno dei punti chiave nella filosofia del nostro partner esclusivo di gomme. Vredestein, oltre ad averci fornito innumerevoli pneumatici per la realizzazione del video, ci ha anche fornito delle fitment personalizzate e particolari per uno show con i fiocchi. Questo garantisce la performance migliore di tutti i tempi che si riflette perfettamente anche sulla strada.

DD2JZ 224x130 (1)DD2JZ 224x130 (2)DD2JZ 224x130 (3)
 






DD2JZ 224x130 (4)DD2JZ 224x130 (5)DD2JZ 224x130 (6)