Alcar

La “calzatura” giusta per la stagione fredda

In inverno, la scelta delle scarpe è spesso dominata dal puro pragmatismo: la funzionalità prima della bellezza. Ma questo non vale per i cerchi in lega leggera ALCAR; grazie all'innovativo rivestimento SRC (Salt & Sun Resistant Coating), le ruote ALCAR conservano il loro aspetto accattivante durante tutte e quattro le stagioni e per diversi anni.

Bild1

Il “primer” è uno strato di vernice in polvere ultraresistente, nera o grigia-chiara, applicata elettrostaticamente e poi “cotta” a 210°C per 45 minuti. Successivamente viene applicata la vernice colore che necessita di altri 40 minuti a 180°C. Come sigillatura finale, e prima difesa contro le influenze ambientali, vengono applicate fino a due mani di vernice trasparente.

Le ruote front-polished non sono più off-limits. Di conseguenza, il montaggio degli pneumatici invernali non è più un problema. Al contrario, ti viene offerta la possibilità di regalare alla tua auto un secondo set di ruote con un look alternativo. Il nostro AEZ 3D configurator offre molte ispirazioni su vari modelli di auto.

Bild SRC
chi ben comincia...

Se pianificate il cambio degli pneumatici con sufficiente anticipo, sarà più facile ottenere un appuntamento con l'officina, e l’arrivo dell’inverno non vi preoccuperà e non sarete costretti al fermo auto come prevede la normativa vigente: il 15 novembre inizia ufficialmente l’inverno per gli automobilisti.

Norme a parte, da ottobre a Pasqua le temperature fredde sono più probabili. Anche senza neve e ghiaccio, il freddo può tradursi in una pericolosa bassa aderenza, maneggevolezza e prestazioni di frenata degli pneumatici estivi. La mescola di gomma degli pneumatici invernali è più morbida e quindi più elastica alle basse temperature rispetto ai più duri pneumatici estivi.

Bild2

Per svernare le vostre ruote estive la soluzione più comoda sarebbe quella di tenerle in deposito presso il vostro gommista di fiducia se dispone del servizio. Tuttavia, scantinati e garage sono altre opzioni popolari e comuni. Se seguite i nostri consigli, non sbaglierete. Prima di riporre i preziosi oggetti, dovreste dare loro una pulizia approfondita. Leggete il nostro blog per scoprire come farlo in modo delicato ed efficace. In seguito, è meglio impilare i set in orizzontale uno sopra l'altro o tenerli su un supporto o un gancio a muro sufficientemente robusto. Durante lo stoccaggio si raccomanda inoltre di aumentare la pressione dell'aria di 0,5 bar.

Lo spessore battistrada minimo legale per gli pneumatici delle automobili in Europa è di 1,6 millimetri. Solo in quel modo puoi guidare in sicurezza. Le scanalature e i cordoli separati sul battistrada sono fondamentali per la trazione. Più sono pronunciate e profonde, migliore sarà la presa degli pneumatici.

Questa è anche la nostra raccomandazione di sicurezza in quanto caratteristica particolarmente importante quando si guida su strade bagnate e sotto forti piogge.

Bild3

Noi consigliamo di ispezionare, oltre agli pneumatici, anche i cerchi prima di riporli, perché la finitura potrebbe essere stata danneggiata da idropulitrici ad alta pressione usate da vicino, da un impatto con una pietra o da un urto contro un marciapiede. Questo comporta il pericolo che l'alluminio cominci a corrodersi, il che è un brutto spettacolo e nella zona della flangia del cerchio possono verificarsi anche delle perdite.

Se avete toccato il marciapiede ad una velocità più alta o ad un angolo sfavorevole, potete anche rischiare fratture del materiale o gravi deformazioni. Poiché questo può portare alla perdita d'aria e a un comportamento di guida alterato, il cerchio interessato deve essere sostituito. Allo stesso tempo, è possibile sbarazzarsi di un grave difetto visivo, fedele al motto: la sicurezza incontra lo stile!

Bild4